Jesi (AN), Cattedrale

Nome Chiesa: 
Cattedrale di San Settimio
Località
Jesi (Ancona)
Tonalità del concerto: 
SOLb3
Anno di fusione: 
1904
Fonditore: 
N° campane: 
5
Giudizio di qualità: 
Audio: 
Descrizione: 

La cattedrale di San Settimio è il principale luogo di culto cattolico di Jesi, in provincia di Ancona, sede vescovile dell'omonima diocesi.  L'attuale campanile è stato realizzato tra il 1782 e il 1784, durante l'episcopato di Ubaldo Baldassini, ed è stato disegnato dallo jesino Francesco Matellicani, imitando il campanile vanvitelliano della Santa Casa di Loreto. Nella cella campanaria è presente un concerto di 5 campane, tutte fuse nel 1904 da Giuseppe Brighenti..

 

 

 

 
CAMPANA NOTA NOM. diam. bocca mm. PESO KG FONDITORE E DATA
CAMPANONE SOL b3 1036 630 ca Brighenti Giuseppe, Bologna, 1904
II LA b 3 924 450 ca. Brighenti Giuseppe, Bologna, 1904
III SI b3 825 320 ca. Brighenti Giuseppe, Bologna, 1904
IV RE b 4 700 200ca. Brighenti Giuseppe, Bologna, 1904
V SOL b 4 520 80 ca. Brighenti Giuseppe, Bologna, 1904

 

L'impianto per la movimentazione elettronica delle campane risale al 1960. Un grande restauro è stato fatto a cavallo tra l'anno 2011 e l'anno 2012. Durante questo restauro, tra le altre cose, è stato costruito un nuovo telaio ammortizzato per le campane, le quali ora si trovano in posizioni diverse rispetto al passato. Inoltre, al fine di ridurre ulteriormente le sollecitazioni, il sistema di suono è passato dallo slancio (battaglio volante) ad un mezzoslancio veloce (battaglio cadente).

http://www.youtube.com/watch?v=sAYE-sH1zdI

Si ringrazia di cuore il parroco don Cristano, che ha permesso questa rilevazione.

Rilevazione effettuata in data 09 settembre 2012 dall'Ing. Luca Paolini.

LA RIPRODUZIONE è VIETATA SENZA IL CONSENSO DELL'AUTORE

Allegato: 
AllegatoDimensione
PDF icon Campanile Duomo Jesi.pdf86.85 KB