Macerata, Cattedrale

Nome Chiesa: 
Cattedrale di San Giuliano
Località
Macerata (Marche)
Tonalità del concerto: 
DO3
Anno di fusione: 
1904
Fonditore: 
N° campane: 
4
Descrizione: 

Il Duomo di Macerata, dedicato a San Giuliano, noto fin dal X secolo, è la Cattedrale della Diocesi di Macerata-Tolentino-Recanati-Cingoli-Treia.L'attuale edificio è una ristrutturazione, in stile neoclassico (1771-1790), della quattrocentesca costruzione, su progetto di Cosimo Morelli, eseguita a spese dell'allora vescovo di Macerata e Recanati, il forlivese Nicolò dall'Aste.

 

 

 

 

 

 

 

 

 
CAMPANA NOTA NOM. DIAM. BOCCA MM PESO kG. FONDITORE E DATA
I DO3   2000 CA Pasqualini Pasquale e Giuseppe,1904
II MI3   1000 CA Pasqualini Giuseppe,1905
III LAb3   500 CA Pasqualini Giuseppe, 1905
IV DO4   200 CA Pasqualini Giuseppe 1905

 

http://www.youtube.com/watch?v=k8ptJWYkTZw

Sulle 3 campane più piccole è presente solo la firma del fonditore e la data, e nessun'altra iscrizione. La firma è in italiano, e la data è scritta con l'attuale sistema di numerazione (1905) Sul campanone invece le scritte sono in latino, e la data è in numeri romani. Altra curiosità: la data, come scritta, sarebbe sbagliata; infatti l'iscrizione che si legge è: PASCHALIS PASQUALINI ET JOSEPH MONTISDENOVEM ANNO R.S. MXMIV. Nelle scritte sopra a questa però viene menzionato il vescovo Raniero Sarnari, insediatosi nel 1902, e quindi questo fatto mi assicura che la campana sia del 1904. La prima elettrificazione del movimento delle campane risale agli anni '60, effettuata dalla ditta Broili di Udine. Con l'occasione è stato realizzato un nuovo telaio in ferro. Prima di tale evento le campane erano posizionate sulle finestre della torre, come si può anche vedere dalla disposizione dei fori all'interno del campanile, una volta percorsi dalle funi.

 

 

Dati rilevati il 11/09/2012 dall'Ing. Luca Paolini